Feta fritta con miele, l’hai mai provata?

Feta fritta con miele, l’hai mai provata?

Ami la feta e ormai l’hai provata in tutte le salse? Forse abbiamo trovato un idea che ancora non hai provato: la feta fritta con miele! A prima vista può sembrare un abbinamento strano, ma ti assicuriamo che il gusto fortemente sapido e intenso della feta è eccezionale abbinato alla dolcezza del miele. Non vedi l’ora di iniziare a prepararla? Ecco tutto quello che ti serve.

feta da friggere

Come preparare la feta fritta con il miele

Ingredienti

  • 1 confezione di Feta Zorbas Sottovuoto
  • 2 fogli di pasta fillo
  • 1 albume d’uovo
  • Olio di arachidi
  • Semi di sesamo
  • Miele di acacia

Preparazione

  1. Inziamo con il sesamo. Versane due cucchiai abbondanti in padella e mischia di tanto in tanto. In questo modo avvierai il processo di tostatura, che libererà tutti i profumi di questo magico ingrediente.
  2. Ora prendi la feta Zorbas e asciugala con un panno assorbente, così da eliminare l’eccesso di salamoia. Tagliala prima a metà come se fosse una torta da farcire, e poi nuovamente a metà. Devi ottenere quattro rettangoli dallo spessore di circa 1cm.
  3. Adesso prendi l’albume d’uovo e sbattilo leggermente. Stendi un foglio di pasta fillo su di un tagliere e taglialo a metà, così da ottenere due strisce. Posiziona il rettangolo di feta in una delle estremità. Spennella la striscia di pasta fillo con l’albume e avvolgilo attorno alla feta, in modo da formare un pacchettino. Adesso avvolgili nella piccola e mettili a riposare in freezer per almeno due ore. Questo procedimento proteggerà la feta in cottura, che rimarrà bella soda.
  4. Ora scalda abbondante olio di arachidi in una padella, prendi la feta dal freezer ed elimina la pellicola. Quando l’olio è ben caldo cuoci i panetti da entrambi i lati per 1 minuto, fino a quando non saranno belli dorati.
  5. Quando sono ancora calda servi cosparse di miele di acacia e semi di sesamo tostati.
miele per feta fritta

Nel caso in cui non trovi la pasta fillo puoi utilizzare una normale panatura di pangrattato e uova.

Curioso di scoprire un gusto nuovo? Prova subito la ricetta e facci sapere se ti è piaciuta!

Lascia Commento