2 ricette vegetariane semplici e gustose con la feta

2 ricette vegetariane semplici e gustose con la feta

Sei vegetariano o semplicemente vuoi provare qualcosa di buono ma gustoso?

Allora ti trovi nel posto giusto.

Oggi vogliamo consigliarti due ricette vegetariane semplici da preparare ma un’assoluta delizia da gustare.

Il protagonista? Ovviamente la feta, il formaggio greco DOP dal gusto intenso e inimitabile.

Partiamo!

Zucchine ripiene con menta, melanzane e feta

Le zucchine ripiene sono semplicissime da preparare e ti offrono una grande possibilità di scelta.

Noi te le proponiamo in versione vegetariana con menta, feta e melanzane, tre ingredienti che insieme creano una sinfonia di gusto a cui sarà difficilissimo resistere.

Ingredienti

  • 3 zucchine
  • 1 melanzana grande
  • 150 gr di Feta Bio Zorbas
  • Olive di Kalamata
  • Capperi
  • Menta
  • Olio evo, pepe e sale q.b.

Preparazione

  1. La prima cosa che devi fare è tagliare la melanzane per il lungo, fare qualche leggera incisione e cospargere di olio. Mettile su di una teglia con carta forno rivolte verso il basso e cuoci in forno statico a 190° per una ventina di minuti;
  2. Nel frattempo occupati delle zucchine. Taglia anche queste a metà per il lungo e elimina la parte con i semi. Aggiungi un pizzico di sale e mettile rivolte verso l’alto all’interno di una pirofila con carta forno;
  3. Togli il seme dalle olive, lava i capperi poi trita tutto insieme;
  4. Adesso svuota le melanzane e ricavane la polpa, che andrai a tritare insieme alla menta. Aggiungi anche le olive, i capperi, la feta bio sbriciolat. Mischia e riempi le zucchine;
  5. Aggiusta con un filo d’olio evo e cuoci in forno statico a 180° per 8/10 minuti.

feta pronta per ricetta veloce

Panino “alla greca”

Perché limitarsi ai soliti panini quando si possono realizzare alternative vegetariane incredibilmente gustose?

Vediamo come realizzarlo.

Ingredienti

Preparazione

  1. Per prima cosa lava la melanzana, tagliala a rondelle e poi a spicchi grossolani. Sala con sale grosso e metti a spurgare dall’acqua in eccesso su di un colino. Trascorso il tempo necessario scolale bene, asciugale, passale nella farina e friggile in abbondante olio di arachidi. Asciugale con la carta assorbente e sala leggermente;
  2. Adesso occupati della farcitura del panino. Lava i pomodori e tagliali a fette sottili. Fai la stessa cosa con la feta e trita le olive;
  3. Ora taglia a metà i panini e scaldali in padella. Farciscili con le fette di pomodoro, la feta, le olive, un po’ di salsa Tzatziki Zorbas, qualche fogliolina di maggiorana fresca e un filo di olio extravergine di oliva.
  4. Servi con a lato le melanzane fritte (che volendo puoi inserire anche all’interno del panino 😉).

Non vedi l’ora di gustare queste due semplici ricette vegetariane?

Provale subito e facci sapere se ti sono piaciute!

Lascia Commento