Yogurt greco e cellulite, quale correlazione?

Yogurt greco e cellulite, quale correlazione?

Sappiamo bene che lo yogurt greco è un alimento sano e nutriente, che vanta un gran numero di proprietà. Come con tutti i derivati del latte non si può esagerare, ma il suo consumo quotidiano è davvero consigliato, perché può avere un sacco di effetti positivi sul nostro organismo. 

Oggi in particolare affrontiamo un argomento caro al mondo femminile: la cellulite. Qual è il rapporto fra yogurt greco e cellulite? Possono esserci effetti positivi? Seguici nella lettura per scoprirlo!

Yogurt greco e cellulite

Lo yogurt è un alimento che, consumato quotidianamente, ci fa sentire leggere per varie ragioni:

  • con la sua consistenza densa ha un grande potere saziante, ma è anche molto digeribile, quindi ci regala una tanta energia e leggerezza allo stesso tempo;
  • i fermenti lattici vivi in esso presenti nutrono la flora batterica dell’intestino e neutralizzano i microorganismi che favoriscono il gonfiore addominale;
  • lo yogurt greco è molto ricco di potassio, il minerale drenante per eccellenza, un toccasana per la nota “buccia d’arancia”;
  • lo yogurt greco contiene anche calcio, un minerale che rafforza le ossa e favorisce il dimagrimento.

Tutte queste proprietà, in particolare le ultime due, fanno sì che lo yogurt greco sia un ottimo alleato contro la cellulite. Ovviamente per combattere o prevenire questo inestetismo della pelle dovremo fare attenzione non soltanto al consumo di yogurt, ma all’alimentazione in generale, che non deve essere troppo ricca di grassi saturi e carboidrati raffinati, e all’attività fisica, che dobbiamo praticare quotidianamente. 

Prova subito lo yogurt greco bio di Zorbas e scopri quanto può essere utile per la tua sana alimentazione quotidiana!