Latte di capra: proprietà, benefici e altre caratteristiche da sapere

Latte di capra: proprietà, benefici e altre caratteristiche da sapere

Alimento di grande importanza fino all’inizio del XX secolo, il latte di capra ha visto una drastica riduzione dei consumi fino a pochi anni fa, quando è tornato in auge. Ma conosciamo davvero questo prodotto? Quali sono le caratteristiche organolettiche e nutrizionali del latte di capra? Cosa lo distingue dal latte vaccino? Come si utilizza? Oggi parliamo proprio di questo! Seguici nella lettura per scoprire tutto sul latte di capra: proprietà, benefici, caratteristiche e utilizzi

proprietà latte di capra
proprietà del latte di capra

Latte di capra: caratteristiche organolettiche

Il latte di capra ha un profumo e un gusto più intenso e pungente rispetto al latte vaccino, per effetto della presenza di acidi grassi a corta catena. Per le sue caratteristiche organolettiche viene prevalentemente utilizzato per la produzione di formaggi, tuttavia alcuni lo utilizzano anche per la produzione di gelato. E poi è un’ottima bevanda, saporita e nutriente. Si dice che Gandhi, per rimettersi in forze dopo molti digiuni, nel 1919 seguì una cura a base di latte di capra. 

Latte di capra: proprietà e benefici per l’organismo

Caratterizzato da un profilo simile al latte vaccino per quanto riguarda carboidrati, vitamine (ad eccezione della B2) e sali minerali, il latte di capra presenta una maggiore quantità di grassi a catena corta e media, che sono più facili da assimilare per l’intestino. 

Inoltre è ricco di calcio, fosforo e taurina, un amminoacido utile per la sintesi della bile e la salute degli occhi. È un latte povero di sodio

La prevalenza di caseina A2 rende il latte di capra molto più digeribile rispetto al latte vaccino. Ma vi sono altre importanti proprietà del latte di capra: innanzitutto non altera i livelli di colesterolo, inoltre grazie alla ricchezza in selenio e calcio, è utile per rinforzare il nostro sistema immunitario, infine è un ottimo alleato del metabolismo

Utilizzi del latte di capra

Come per il latte vaccino, il latte di capra viene utilizzato come bevanda, ma anche per la produzione di yogurt, ricotta, burro e una grande varietà di formaggi (celebre è la produzione francese di formaggi caprini, ma se ne trovano tantissimi anche in Italia, in Grecia, nei paesi mediorientali e nel resto del mondo). Inoltre può essere impiegato per la realizzazione di cosmetici: è utile per chi ha una pelle disidratata o per chi si è esposto al sole troppo a lungo. 

latte di capra proprietà e utilizzi
latte di capra proprietà e utilizzi

Noi di Zorbas utilizziamo il latte di capra per la produzione di due specialità:

  • Lo yogurt greco 100% capra, realizzato esclusivamente con di latte di capra, da bestie allevate all’aperto nei campi incontaminati della Grecia, un prodotto che unisce intensità di gusto, leggerezza e proteine in grande quantità;
  • Il formaggio 100% Capra, un saporito caprino che nasce da una ricetta esclusiva Zorbas, ispirata alla tradizione ellenica. Un formaggio ideale per coloro che amano i prodotti caseari senza rinunciare all’alta digeribilità; la composizione proteica e la qualità dei grassi offrono energie senza appesantire e una grande ricarica di ferro e potassio.

Provali subito e scopri immediatamente le straordinarie proprietà del latte di capra!

Lascia Commento